Il primo passo verso il cambiamento

è la consapevolezza

Il secondo passo

è l’accettazione

Il terzo passo

è l’azione

Dott. Christian Spinelli Psicologo Psicoterapeuta, esperto in Neuropsicologia

Dopo aver conseguito la Laurea Triennale in “Scienze e Tecniche Psicologiche” e la Laurea Specialistica in “Psicologia dello Sviluppo e delle Relazioni” a pieni voti presso l’Università di Bari “Aldo Moro”, mi sono specializzato in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale presso la Scuola Quadriennale “Associazione di Psicologia Cognitiva” (APC).

Sono abilitato all’esercizio della professione di Psicologo Psicoterapeuta, iscritto all’Albo degli Psicologi della Regione Puglia con il numero 2447 e socio corrispondente della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC).

·

Approfondisci

La Terapia Cognitivo Comportamentale

È una terapia psicologica che riconosce il rapporto e la complessa interazione tra pensieri, emozioni e comportamenti utilizzando questo principio per apportare cambiamenti orientati al benessere psicologico.

News e approfondimenti

Uno spazio per consultare i miei articoli su tematiche ed aggiornamenti in psicologia e benessere

Il vortice della sofferenza emotiva: una riflessione sulla “metacognizione”

Il vortice della sofferenza emotiva: una riflessione sulla “metacognizione”

Cosa accadrebbe se, ogni volta che ci sentiamo infelici e si affaccia un pensiero del tipo “le cose non vanno proprio bene!”, evitassimo, rinviassimo, rinunciassimo al suono di parole scoraggianti, passando il tempo a focalizzarci su ciò che va storto o a cercare di scacciare immagini e sensazioni indesiderate?

La resilienza: definizione, fattori di rischio e protettivi, strategie di sviluppo

La resilienza: definizione, fattori di rischio e protettivi, strategie di sviluppo

In questo articolo si analizza il concetto di resilienza, i fattori che la ostacolano e la favoriscono, le ricerche scientifiche e il substrato neurobiologico che la sottende. Sono presentati, inoltre, consigli su come costruirla e rinforzarla per ritrovare un completo equilibrio bio-psico-sociale.

Stress, sviluppo e peggioramento del Disturbo Ossessivo Compulsivo

Stress, sviluppo e peggioramento del Disturbo Ossessivo Compulsivo

Le ricerche dimostrano che lo stress, acuto o cronico, svolge un ruolo significativo nella sviluppo e nel mantenimento dei sintomi del disturbo ossessivo compulsivo.
Scopo di questo articolo è quello di mettere in luce la stretta relazione tra DOC e stress, evidenziando come il suo impatto sui circuiti cerebrali predispone allo sviluppo o al peggioramento dei comportamenti ripetitivi e pensieri intrusivi tipici del disturbo.

Gestire l’ansia e la paura ai tempi del Coronavirus

Gestire l’ansia e la paura ai tempi del Coronavirus

La pandemia da Coronavirus sta creando notevoli difficoltà. Molte persone stanno sperimentando stati di ansia e di scoraggiamento per un contesto mai conosciuto sino ad ora.
In questo articolo sono illustrati 10 consigli con cui si auspica di favorire una mitigazione delle tensioni ed una più serena accettazione della realtà.

Ridurre lo stress e l’ansia: un valido esercizio di rilassamento psicofisico

Ridurre lo stress e l’ansia: un valido esercizio di rilassamento psicofisico

In questo articolo è illustrata nei dettagli una valida tecnica di rilassamento da mettere in pratica per ridurre lo stress e mitigare la tensione psicofisica. Buon esercizio!

Ipocondria e paura di essere malato: cos’è e fattori di mantenimento

Ipocondria e paura di essere malato: cos’è e fattori di mantenimento

L’ipocondria è un disturbo che può rientrare nello spettro dei disturbi di ansia, non a caso viene definita anche come ansia connessa allo stato di salute. La sua caratteristica principale è la convinzione di avere o di stare sviluppando una grave patologia senza avere una prova obiettiva derivante da una corretta valutazione medica che giustifichi una tale preoccupazione. Come si manifesta e cosa favorisce il suo mantenimento, rendendo difficile superarla?